fisco

[alert-announce]Regime dei Minimi[/alert-announce]

Un emendamento approvato al Milleproroghe concede alle partite IVA di scegliere per tutto il 2015 tra vecchio e nuovo Regime dei Minimi: ecco chi può optare per l’aliquota al 5%, al 15%, o al 20%.

Accanto dunque al nuovo sistema  dalla Legge di Stabilità (con aliquota al 15%), resta per tutto il 2015 anche il vecchio regime (con l’aliquota al 5%), accessibile alle partite IVA che incassano fino a 30mila euro all’anno. Viene inoltre mantenuto anche il sistema previsto dalla legge 244 del 2007, sempre riservato ai redditi fino a 30mila euro, conaliquota al 20%. È tutto previsto in un emendamento approvato alla Camera alla legge di conversione del decreto Milleproroghe. Ormai i tempi dell’iter di approvazione sono molto stretti: il Milleproroghe, che deve passare in Senato, deve ricevere il via libero definitivo entro il 1° marzo.

[testo completo: clicca qui]